Il programma territoriale:

Il Programma Territoriale La Via dei Cairoli è patrimonio collettivo di tutti i soggetti istituzionali e non, imprenditori e singoli cittadini che hanno a cuore la tutela e la valorizzazione di questo straordinario territorio che comprende il settore meridionale della Valle del Ticino.

Questa è la sua forza: La Via dei Cairoli non appartiene in esclusiva a nessuno, è infatti un patrimonio di tutti!

Oltre a chi vive il territorio da residente o da turista sono, sempre di più i soggetti pubblici e privati che formalizzano la propria adesione, concreta e operativa, al Programma Territoriale, sottoscrivendo un Protocollo di Intesa ed aderendo al tavolo di lavoro permanente.

In particolare, hanno sottoscritto il Protocollo di intesa relativo al Programma Territoriale La Via dei Cairoli, inizialmente promosso dall'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura, i Comuni di
Carbonara al Ticino - Garlasco - Gropello Cairoli - Torre d'Isola - Travacò Siccomario - Villanova d'Ardenghi

ed inoltre:
Provincia di Pavia - Legambiente Circolo Terre d'Acqua - FIAB Pavia - Amici dei Boschi Onlus.